facebook pixel

Come conservare i peperoncini: l'ingrediente in più in cucina

Come conservare i peperoncini: l'ingrediente in più in cucina

Se sei un amante dell'hot e ti stai chiedendo come conservare i peperoncini abbiamo le informazioni che fanno per te.

Grazie alla capacità di regalare una nota vivace e più o meno piccante ai nostri piatti, i peperoncini ormai sono divenuti un ingrediente quasi indispensabile da avere sempre a portata di mano, quando si tratta di cucinare.

Sono numerose ormai le persone che decidono di coltivare piantine di peperoncino, anch’esse si saranno certamente accorte che i frutti, una volta staccati dalla pianta, se non conservati opportunamente, hanno una durata limitata nel tempo.
 

Come conservare i peperoncini: ecco i metodi più conosciuti

Vediamo ora insieme come si conservano i peperoncini piccanti. Dopo essere stati colti, a secondo di come ognuno di noi preferisce, i peperoncini possono essere conservati almeno in quattro metodi:

  • essiccazione;
  • sott’olio;
  • in olio d’oliva;
  • congelamento.

Affinché non si affloscino o si ammuffiscano, di famiglia in famiglia, si sono da sempre tramandate delle tecniche di conservazione dei peperoncini. Gli sprechi non sono mai piaciuti alle generazioni del passato ma anche quelle odierne amano farsi una bella scorta per tutto l’anno.

Oggi sfoggiare dei peperoncini ad un aperitivo o ad un’apericena insieme a delle patatine o a delle verdure pastellate dona quel verve che in quei momenti si cerca di proposito e potrebbe anche per certi versi “fare scuola”.

Lo riconosci subito il gruppo di ragazze appena andate a convivere che cominciano a domandarsi come hai fatto questa o quest’altra ricetta, come hai messo via questa o quest’altra verdura.

Poi arrivano le sposette novelle, ingraziate dalle loro madri, che di peperoncino ne sanno più di tutte ed infine i mariti che magari non sapranno dirci come conservare i peperoncini ma faranno a gara con altri maschietti per indovinare il vino giusto da proporre!

I peperoncini piccanti quindi fanno moda e chi non ce li ha, una volta assaggiati, va a prenderseli per poi decidere di metterseli via. Non si mai che capiti un “ape” improvviso, nessuno vuole fare figuracce!
 

Come conservare i peperoncini sott’olio

Per conservare i peperoncini piccanti sott'olio correttamente, per prima cosa, occorre lavarli in modo accurato e scegliere i migliori. Dopo averli lavati, vanno asciugati per bene e tamponati con un canovaccio pulito.

A questo punto i guanti sono d’obbligo: con questi ultimi s toglieranno via i piccioli e si taglieranno i peperoncini a pezzetti, trasferendoli successivamente in un recipiente.

Aggiungere di conseguenza abbondante sale, mescolare e lasciar riposare per 12 ore (va tutto coperto). A riposo terminato, passare i peperoncini al torchio o servirsi di uno schiacciapatate per eliminare ogni traccia d' acqua.

Riporre quindi i peperoncini in un recipiente colmo d’aceto, lasciare a bagno per 10 minuti, quindi passare nuovamente con lo schiacciapatate. Quando i peperoncini si presenteranno ben asciutti, sterilizzare i vasetti e lì trasferirli, pressandoli con forza, aggiungendo man mano l'olio extra vergine di oliva.

Lasciar riposare alcune ore, senza avvitare il tappo e se necessario, aggiungere dell'altro olio fino a ricoprirli completamente. Infine, tappare i vasetti, conservare al buio e al fresco.

I peperoncini così chiusi dureranno per un anno senza problemi. L'olio d’altronde, un grande classico, è un ottimo mezzo per la conservazione del peperoncino, a patto che la procedura venga eseguita adeguatamente e che si evitino intoppi come per esempio la formazione di muffe.
 

Come conservare i peperoncini freschi

Al mondo non siamo tutti uguali. Ci sono persone che non scendono mai a compromessi. Si innamorano così tanto del gusto inconfondibile del peperoncino fresco da volerlo mangiare sempre, come fosse appena staccato dalla pianta.

Fortunatamente la cosa non è impossibile, anzi è molto semplice. Basta prendere i peperoncini freschi, lavarli, asciugarli con cura e trasferirli interi nei sacchetti da surgelo. Prima di riporli nel freezer di casa, assicurarsi di aver sigillato il sacchettino e di aver fatto fuoriuscire tutta l'aria.

In questo modo i peperoncini si conserveranno per 3 mesi. Quando si avrà voglia di mangiarli sarà sufficiente tirarli fuori un’ora prima per dare loro il tempo di scongelarsi.

Di contro, fare scongelare il peperoncino sotto l'acqua ”per fare prima” è sconsigliato in quanto si rischia di ammorbidire troppo i poveri peperoncini: la consistenza non sarà la stessa di un peperoncino appena raccolto.
 

Come conservare i peperoncini secchi

Conservare i peperoncini secchi è indubbiamente il metodo più sicuro in quanto ci si sarà assicurati, a priori, dell’assenza di tracce d’acqua (responsabili delle muffe).

Per essiccare i peperoncini piccanti esistono numerosi metodi, sicuramente il migliore e più rapido è quello che avviene grazie all'utilizzo di un essiccatore professionale.

Qualora non se ne fosse forniti, i peperoncini potranno essere tranquillamente essiccati con metodi più comuni e alla portata di tutti, come attraverso l’esposizione solare o utilizzando il forno.

Se esposti al sole i peperoncini dovranno essere collocati preferibilmente in un punto ventilati sopra una griglia e lì stare per almeno tre giorni. Solo a quel punto potranno essere conservati in contenitori con chiusura ermetica per spezie.

Se messi al forno invece i peperoncini dovranno sottostare ad una temperatura costante di 50°C e per diverse ore. Con in mano dei peperoncini secchi c’è chi si diletta a cucirne una collana, forse come portafortuna, da appendere in cucina.

Al di là delle credenze che ognuno di noi può proferire, è certo che un collier di peperoncini indoor restituirà all’ambiente casalingo un tocco rustico e decorativo. Se poi è di buono auspicio, tanto meglio!

Habanero orange

5,50

Aji Amarillo

5,50

Bhut Jolokia Bih Jolokia

5,50

Condor Messicano

5,50

Habanero red

5,50

Peperoncino Maya

5,50

Naga Morich

5,50

Gentile Allegria Beni Highlands

5,50

Ornamentale multicolor Bonsai Pepper

5,50

Pallottola Habanero White Bullet

5,50

Trottola habanero orange blob

5,50

Tabasco

5,50

Trinidad Moruga Scorpion

5,50

Trinidad scorpion

5,50

le nostre promesse

icona Visa icona Visa Electron icona Mastercard icona Paypal icona contrassegno icona bonifico bancario icona my bank

Piu` passione

icona passione
tutti prodotti esclusivi

Piu` semplicità

icona passione
più possibilità di pagamento

Piu` cura

icona passione
confezionamento ad hoc

Iscriviti alla nostra newsletter

Esplora i servizi che offriamo ed iscriviti. Riceverai soluzioni su MISURA per le tue esigenze!