facebook pixel

Peperoncini dolci

Per te che ami i peperoncini, ma non ami l'eccessiva piccantezza, questa è la categoria che fa per te: quella dei peperoncini dolci o pochissimo piccanti! Qui puoi trovare, infatti, peperoncini inclusi tra i valori 0 e 700 all'interno della scala Scoville.

Il più famoso? Sicuramente il jalapeno! Ma ne abbiamo anche altri: scopri con noi quali sono i peperoncini dolci e quali usi ne puoi fare in cucina. Con questi peperoncini non avrai il fuoco alla bocca, puoi stare tranquillo!

3

Aji Amarillo

5,50

Jalapeno

5,50

Per te che ami il piccantino delicato, ecco a tua disposizione i peperoncini dolci. Quelli che si potrebbero quasi chiamare anche "non piccanti" o comunque di talmente bassa piccantezza che è come non sentirla.


Quali sono i peperoncini dolci?

Partiamo con una domanda banale ma importantissima. Quali sono i peperoncini dolci che potete trovare su Dottor Peperoncino? Da noi puoi trovare l'Aji Amarillo e il famosissimo Jalapeno, ma presto ci riforniremo anche di altri fantastici peperoncini. Ognuno possiede caratteristiche specifiche, ma tutti rientrano nei valori che vanno da 0 a 15.000 SHU della scala Scoville.

La scala Scoville serve a misurare la piccantezza di un peperoncino. Questi frutti del genere Capsicum contengono alcune sostanze, dette capsaicinoidi, di cui la più abbondante è la capsaicina, un composto chimico che stimola i recettori del caldo posizionati anche sulla lingua e questo provoca la sensazione di "bruciore" a cui si va incontro assaggiando un peperoncino. Un rischio quello del bruciore che con questi peperoncini è davvero minimo!


Come si coltivano i peperoncini dolci?

Allo stesso modo di quelli più piccanti! Le piante di peperoncino possono crescere ovunque, ma preferiscono posizioni soleggiate e condizioni climatiche calde. Una volta cresciuti e assaggiati, molto probabilmente ti domanderai: perché non li hai piantati prima?

I peperoncini, lo ripetiamo, amano il caldo e crescono meglio dove prendono tanto sole. Scegli un angolo che sia ben esposto o che sia al sole per la maggior parte del giorno. Se vivi in una zona molto piovosa, trova un punto al sole ma ben drenato: troppa acqua li rovinerebbe e farebbe produrre loro pochi frutti. Queste indicazioni valgono sia per le coltivazioni in orto che in quella in vaso.

Ricorda che i peperoncini danno il loro meglio quando il terreno è umido ma non bagnato. Dopo aver piantato, dai loro un po' più di acqua per evitare lo choc da trapianto. Poi annaffia quotidianamente per mantenere umido. Nel caso dei peperoncini dolci, puoi addolcirli ulteriormente dando più acqua del solito.

Ci vorrà un mese o più prima che inizino a fiorire e facciano i frutti, perciò dovrai mantenerli in salute per tutto il tempo. Togli eventuali erbacce, che ruberebbero spazio e nutrienti alla pianta. Aggiungi del compost e un concime al potassio ogni mese, per mantenere ricca la terra. Puoi anche aggiungere uno strato di pacciame per fissare l'umidità e bloccare le erbacce.

Il tempo di raccolta cambia in base alla specie di peperoncino dolce che avrai deciso di piantare, ma generalmente ti accorgerai che il peperoncino è pronto dalla sua forma. I peperoncini cambieranno colore, quindi, a meno che tu abbia un'idea chiara del colore che avranno da maturi, non affidarti solo a quello per determinarne la maturità. Se ti stai domandando se siano pronti per la raccolta, assaggiali! Scoprirai così se hanno bisogno di maturare un po' di più o sono pronti per fare la loro comparsa nella tua cucina in ricette dal sapore ricco e con una marcia in più!


Ricette con peperoncini dolci: ce n'è per tutti i gusti!

Da soli o come accompagnamento in prelibati piatti, i peperoncini dolci siamo sicuri che ti aiuteranno a preparare ottime pietanze per conquistare amici e parenti.
C’è chi adora svuotarne il contenuto e riempierlo con del macinato di carne per preparare dei succulenti peperoncini dolci ripieni, o ancora chi magari li utilizza in un sugo per preparare un gustosissimo piatto.
Non mancano poi gli abbinamenti con i secondi di carne. Il sapore del peperoncino dolce si sposa perfettamente anche con i tagli di carne più pregiati.
Ottimi anche come contorno, fatti al forno o ancora meglio in padella con un goccio d’olio, aglio e sale grosso.


I peperoncini ornamentali sono belli da vedere

I peperoncini, si sa, hanno molte proprietà interessanti per la salute, ma non solo. Sono anche belli da vedere e per questo capita spesso di vedere in giro peperoncini ornamentali.

Il peperoncino dolce può anche essere usato a scopo ornamentale: è infatti una pianta esteticamente molto decorativa e se la coltivi in vaso vedrai che bell'effetto nel tuo balcone o nel tuo giardino!

Il peperoncino è una pianta molto decorativa sia da sola che in abbinamento con altre piante autunnali come eriche, ciclamini, cavoli ornamentali, crisantemi nani e aster, in vasi e cassette, dove rimane bella a lungo.

Ricorda che i peperoncini sono belli da vedere, ottimi per la salute, preziosi in cucina: è una di quelle piante che non dovrebbe mai mancare.

le nostre promesse

icona Visa icona Visa Electron icona Mastercard icona Paypal icona contrassegno icona bonifico bancario icona my bank

Piu` passione

icona passione
tutti prodotti esclusivi

Piu` semplicità

icona passione
più possibilità di pagamento

Piu` cura

icona passione
confezionamento ad hoc

Iscriviti alla nostra newsletter

Esplora i servizi che offriamo ed iscriviti. Riceverai soluzioni su MISURA per le tue esigenze!